Focus

Inter-Sampdoria 2-1, cinque dati statistici che potresti non sapere

L’Inter ottiene la terza vittoria in otto giorni e supera al meglio una settimana resa incandescente dalla situazione relativa a Mauro Icardi. Il 2-1 sulla Sampdoria permette di mettere a posto anche un paio di situazioni numeriche, come confermano alcune delle statistiche relative a Inter-Sampdoria.

TRE – I mesi dopo cui l’Inter è tornata a segnare più di un gol in una partita casalinga in Serie A. Non accadeva dal 3-0 al Frosinone del 24 novembre, poi due reti nelle successive quattro uscite al Meazza.

TRE – I gol realizzati da Danilo D’Ambrosio alla Sampdoria, sua vittima preferita assieme a Bologna e Modena (le altre due squadre a cui ha segnato più di una volta). Il terzino napoletano aveva segnato ai blucerchiati anche la sua prima rete in Serie A con la maglia dell’Inter, in un 3-1 del 20 febbraio 2016.

CINQUE – Le partite non giocate in stagione da Mauro Icardi. Curiosamente l’Inter le ha vinte tutte: 0-3 contro il Bologna l’1 settembre (infortunato), 2-0 contro il Cagliari il 29 settembre (in panchina), 5-0 contro il Genoa il 3 novembre (sempre fuori per riposare in vista della Champions League) e 0-1 contro il Rapid Vienna giovedì in Europa League.

QUATTORDICI – I gol segnati dall’Inter nell’ultimo quarto d’ora più recupero, sui trentaquattro totali. È il record di questa Serie A, condiviso con il Napoli che però ne ha fatti di più in generale, quarantadue.

DUECENTOCINQUANTATRÉ – I minuti di digiuno realizzativo in casa per l’Inter in Serie A. Quello di D’Ambrosio è stato il primo gol nel 2019 in campionato al Meazza, dopo essere rimasti a secco con Sassuolo e Bologna. Il precedente risaliva al 26 dicembre contro il Napoli, marcatore Lautaro Martinez al 91′.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh