FocusPrimo Piano

Inter, rebus in mediana: confermare Vidal o puntare sulla ‘legge dell’ex’?

Calhanoglu sembra in vantaggio su Vidal in vista del derby contro il Milan (vedi articolo). Il centrocampista turco dell’Inter potrebbe quindi affrontare il suo recente passato rossonero, con il cileno inizialmente in panchina.

RUOLO SCOPERTOSimone Inzaghi si trova finalmente nella posizione di poter scegliere. Dopo un inizio di stagione in cui, per problemi fisici e scarso stato di forma di alcuni elementi, la formazione titolare era pressoché obbligata, nelle ultime uscite il tecnico dell’Inter ha potuto ruotare maggiormente gli uomini a disposizione. Il ruolo più delicato è sicuramente quello del terzo di centrocampo al fianco di Nicolò Barella, fresco di rinnovo (vedi articolo), e dell’intoccabile Marcelo Brozovic. Posizione in cui sono stati fatti diversi esperimenti, a partire da Matias Vecino, per arrivare a Roberto Gagliardini e Stefano Sensi. I due principali candidati però rimangono Hakan Calhanoglu e Arturo Vidal.

BALLOTTAGGIO – Il cileno è reduce da alcune prestazioni molto convincenti, soprattutto l’ultima in Champions League contro lo Sheriff. Per il centrocampista turco sarebbe invece una sfida complicata anche dal punto di vista mentale, vista la recente conclusione della sua storia proprio con il Milan. Schierare un giocatore dalla psicologia molto delicata come Calhanoglu potrebbe essere effettivamente un rischio, rispetto a uno più abituato alla pressione di sfide del genere come Vidal. Inzaghi però potrebbe puntare proprio sulla molla del derby per sbloccare definitivamente il vero potenziale del numero venti nerazzurro. Mancano poche ore alla partitissima, presto conosceremo le scelte definitive del tecnico.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button