Focus

Inter, quanti in campo con l’Italia? Mancini ha gerarchie chiare

Questa sera a San Siro andrà in scena Italia-Spagna, sfida valevole per le semifinali della UEFA Nations League. Tra gli uomini scelti da Roberto Mancini, ce ne sono ben tre dell’Inter (vedi articolo). Ma solo uno di loro dovrebbe scendere in campo: Nicolò Barella.

TRE NERAZZURRI – Fuori Stefano Sensi, dentro Federico Dimarco. Restano tre, dunque, i giocatori a rappresentare l’Inter nell’Italia di Roberto Mancini. I restanti sono chiaramente Alessandro Bastoni e soprattutto Nicolò Barella. In vista della sfida di San Siro di questa sera contro la Spagna – valevole per le semifinali di UEFA Nations League – solo il centrocampista dovrebbe scendere in campo dal primo minuto. Il Commissario Tecnico ha infatti ben chiare le sue gerarchie, come già ampiamente dimostrato agli Europei e nelle sfide di qualificazione ai Mondiali. Difficile, pertanto, che Bastoni e Dimarco possano raccogliere del minutaggio.

Inter, San Siro e Appiano Gentile: aria di casa

PREPARAZIONE – Per i tre giocatori dell’Inter convocati, finora l’impegno con l’Italia è meno gravoso del previsto. Come detto, la sfida contro la Spagna si giocherà in casa a San Siro. Così come il ritiro per preparare la gara, svoltosi al Suning Training Centre di Appiano Gentile. Aria di casa per continuare ad allenarsi e a prepararsi non solo per la semifinale di UEFA Nations League, ma anche e soprattutto per il rientro dopo la sosta, dove ad aspettare l’Inter e i suoi giocatori ci sarà un trittico di fuoco (vedi focus).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button