Focus

Inter, oro centrocampo: da Pogba a Milinkovic. Eriksen +2 non basta?

L’Inter è continuamente accostata a nomi roboanti a centrocampo, come Paul Pogba e Milinkovic-Savic (qui la nostra analisi odierna). In realtà, il reparto nevralgico ha davvero bisogno di un nuovo top player dopo Eriksen? Analizziamo la composizione della rosa e le prospettive

INVESTIMENTO OCULATO – I nomi di Pogba e Milinkovic-Savic anche in quarantena e a calcio bloccato hanno surriscaldato aspettative e emozioni dei tifosi dell’Inter. Innegabile sottolineare che il loro arrivo sarebbe fantastico, ma è fattibile per i nerazzurri? Il Coronavirus influenzerà sicuramente le prospettive sul mercato, tanto da limitare trasferimenti troppo costosi. Inoltre, i nerazzurri hanno già preso Eriksen e investito pesantemente per Barella e Sensi (che verranno riscattati). E’ vero che le rotazioni nel ruolo sono costanti, ma Conte ha davvero bisogno di un altro campione di primissimo livello? Più ragionevole aspettarsi un nome di esperienza per completare il reparto. Vidal, in tal senso, potrebbe tornare di moda.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button