FocusMatch

Inter, occhio alla sentenza Gagliardini: altra squadra ligure nel mirino

L’Inter questo pomeriggio giocherà contro lo Spezia. Gagliardini ha un ottimo feeling contro squadre liguri. Dopo Genoa e Sampdoria, adesso tocca all’undici di Thiago Motta

CAMBIO − Appuntamento alle 18.30 con l’Inter che scenderà in campo contro lo Spezia in vista della 15° giornata di campionato. L’ottimo momento di forma dei nerazzurri li obbliga a portare a casa altri tre punti fondamentali per la corsa scudetto con il Napoli primo a +4. Simone Inzaghi ha bisogno però di far rifiatare alcuni stakanovisti insostituibili, in modo da ricaricare le batterie in viste di impegni ancor più gravosi come contro Roma e Real Madrid. Nicolò Barella, a corto di fiato, dovrebbe accomodarsi in panchina per dare spazio a uno tra Gagliardini e Vidal (vedi articolo). Proprio quel Gagliardini, la cui tradizione contro squadre liguri non è proprio da sottovalutare.

SENTENZA − Se Gagliardini giocasse solamente contro squadre di questa regione italiana probabilmente avrebbe qualche pallone d’oro in bacheca. A parte l’ironia, lo score del centrocampista con Genoa e Sampdoria (i due club più noti) è assolutamente encomiabile: dei 14 gol fatti in carriera, ben sette li ha realizzati contro le squadre sopra citate. Cinque contro il Grifone e due contro i cugini blucerchiati. Una sentenza confermata anche lo scorso anno con la rete messa a segno nel 5-1 di Inter-Sampdoria del 9 maggio. L’unica squadra ligure contro cui non ha timbrato in Serie A rimane proprio lo Spezia di Thiago Motta. Quel Motta, ex eroe del Triplete, contro cui aveva segnato però nel suo primo ritorno a San Siro come allenatore sempre di una ligure: il Genoa.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button