Inter non dubitare, prendi Soriano: identikit perfetto per Mancini

Articolo di
14 gennaio 2016, 12:18
Roberto Soriano

Dopo essersi fatta sfuggire Allan e Nainggolan per cifre abbordabili e spese (male) per altri giocatori, l’Inter ha una nuova possibilità per farsi perdonare e sistemare definitivamente un settore che ne ha terribilmente bisogno. Soriano ha tutte le caratteristiche che servono a Mancini.

SOS SORIANO – Appena 24 anni e già 127 presenze in Serie A, con una media di 5 gol a stagione e questa deve ancora finire. Già 8 presenze in Nazionale, capitano della Sampdoria e, soprattutto, uomo a tutto campo. Nasce come trequartista dalle caratteristiche atipiche, un po’ alla Perrotta visto che siamo in tema Spalletti, proprio per questo è stato retrocesso a mezzala, con risultati anche migliori. Giocatore completo, strutturato fisicamente e che unisce benissimo qualità e quantità: cresciuto nel Bayern Monaco, non sarà un fenomeno, ma esattamente come Brozovic formerebbe un centrocampo con due frecce abili in tutto e deboli in nulla. Pur non eccellendo in qualcosa, saprebbe dare al centrocampo nerazzurro ciò che serve: costanza di rendimento, capacità di inserirsi in fase offensiva, muscoli e capacità di interdizione, personalità. Il suo arrivo sembra essere legato alla partenza di Guarin: servono 15 milioni di euro, difficile strapparlo a meno al caro Ferrero.

Un colpo da non mancare: Allan e Nainggolan sono ancora oggi indigesti.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE