Focus

Inter masochista, ma anche le altre sbagliano: vietato arrendersi

La gara di ieri sera tra Cremonese e Milan è la prova che si tratta di un Campionato diverso dai soliti. Motivo in più per non smettere di credere nella stagione dell’Inter. 

MILAN – La Serie A non smette di stupire. In pochi, o meglio nessuno, avrebbe potuto prevedere il risultato di ieri sera. Il Milan campione d’Italia gioca in trasferta contro la neo promossa Cremonese. I rossoneri a sorpresa vengono fermati, probabilmente da loro stessi, ma anche da una grande prestazione di Marco Carnesecchi (vedi highlights). Finisce 0-0 e il Milan perde due punti importanti.

CRISI – I giornali si divertono a chiamare le crisi e le rinascite dei club. Quest’anno giocando spesso ogni 3 giorni, si assiste a dei veri e propri miracoli. Squadre in crisi la domenica, rinate il mercoledì e di nuovo in crisi il sabato. Sarà, o meglio è già, un Campionato particolare, nuovo e forse un po’ assurdo. Motivo per cui non bisogna arrendersi o pensare che tutto sia già finito a novembre. Dopo la sconfitta con la Juventus, il morale è sotto i piedi, ma l’Inter nonostante le 5 sconfitte è sempre li. Il Milan al momento è secondo in classifica, a più sei dai nerazzurri, ma con una partita in più.

CREDERCI – L’Inter stasera ospiterà il Bologna, gara che l’anno scorso fu fatale. Ovviamente se la squadra di Simone Inzaghi non dovesse trovare i tre punti sarebbe grave. Ciò è la prova che anche quando tutto sembra perso, questa Serie A regala subito un’altra occasione. Le occasioni arrivano, poi devono essere sfruttate. Questa è la differenza tra una grande squadra che punta a dei trofei e una che non lo fa. Il primo posto è lontano, il Napoli che ieri ha vinto è a più 14. La distanza è notevole, ma sarà fondamentale lottare in ogni gara per continuare a crederci.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock