Focus

Inter, l’erede di Hakimi continua ad essere un rebus: tutti i nomi

L’Inter è alla ricerca di un esterno destro che possa sostituire Achraf Hakimi. Sono molti i profili seguiti dalla dirigenza nerazzurra, che ancora però non ha affondato il colpo decisivo

REUBS – L’Inter vuole sistemare la questione relativa alla corsia di destra. I nerazzurri cercano un profilo ideale che riesca a non far rimpiangere, almeno in parte, Hakimi, finito al Paris Saint-Germain. Sono diversi i profili seguiti: Bellerin è il nome più caldo. Lo spagnolo si è esposto in prima persona per un trasferimento. Ma, le resistenze dell’Arsenal, rallentano il buon esito della trattativa. Più defilati i profili di Hateboer e Lazzari: difficile, infatti, visti i paletti imposti dalla situazione economica, che l’Inter possa impostare una trattativa per i due esterni. Con la Lazio, dopo l’affare Inzaghi, potrebbe essere difficile imbastire una trattativa a cifre contenute. Discorso simile per Hateboer: l’Atalanta non intende cedere i propri pezzi pregiati, se non a cifre da capogiro.

CREATIVITA’ – Con un mercato così difficile, lo stesso Marotta ha invocato soluzioni “creative” per completare la rosa a disposizione di Inzaghi. Colpi low budget che possano però essere funzionali: in tal senso vanno letti gli approcci al Chelsea per Davide Zappacosta e nei confronti dell’Udinese con Stryger Larsen, ultima idea per la corsia di destra nerazzurra.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button