Focus

Inter, le priorità sul mercato: dagli esterni al vice Lukaku. Gli scenari

L’Inter sta andando incontro ad una piccola rivoluzione in rosa. Con l’imminente partenza di Hakimi c’è la necessità di sostituirlo con un esterno destro all’altezza. Va completato, inoltre, l’attacco: si cerca un vice Lukaku

OBIETTIVI – L’Inter sta per iniziare un nuovo corso. Dopo l’addio di Conte, sulla panchina nerazzurra, siederà Simone Inzaghi che ha il compito di continuare quel percorso di crescita intrapreso dal tecnico salentino. Per farlo, però, avrà bisogno di una rosa all’altezza e la dirigenza nerazzurra sta lavorando alacremente per metterla a disposizione del tecnico. Le questioni societarie nerazzurre, divenute pesanti a causa della Pandemia, gravano sul mercato che, però, può comunque regalare occasioni di qualità. Basti pensare all’arrivo di Calhanoglu, strappato al Milan. 

PRIORITA’ – Sono due le priorità in casa Inter. Con l’addio di Hakimi, sempre più vicino, i nerazzurri sono alla ricerca di un possibile sostituto. I nomi che circolano sono parecchi, ma vale la pena focalizzarsi sui due principali candidati più suggestivi: Manuel Lazzari, della Lazio e Denzel Dumfries, del PSV. L’esterno della Lazio ha dimostrato di inserirsi bene negli schemi di Inzaghi, ma è probabile che un’eventuale trattativa possa essere in salita, visto il brusco addio del tecnico ai biancocelesti. Dumfries è certamente un calciatore da tenere d’occhio, che sta ben figurando anche in Euro 2020 con la sua Olanda. Con altre prestazioni di alto livello, il suo prezzo potrebbe lievitare sensibilmente.

ATTACCO – Altra priorità è l’attacco: si cerca un vice Lukaku. Il belga, nella scorsa stagione, è stato spesso costretto a fare gli straordinari. È necessario, quindi, avere un sostituto all’altezza: i nomi sono quelli di Raspadori, talento del Sassuolo, e di Petagna, “bomber di scorta” del Napoli, e che potrebbe decidere di lasciare gli azzurri.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button