Focus

Inter, la questione relativa agli esterni: tutto ruota intorno ad Hakimi

In casa Inter tiene banco la questione relativa agli esterni. Dalla possibile partenza di Hakimi, allo stallo sul rinnovo di Young. Cosa farà la squadra nerazzurra?

ESTERNI – L’Inter targata Inzaghi sta per nascere. Possiamo già immaginare la squadra disegnata dal tecnico ex Lazio, prendendo spunto proprio dalla sua avventura in biancoceleste. È lecito, infatti, aspettarsi un massiccio utilizzo degli esterni, elementi fondamentali del suo 3-5-2, in maniera simile a quanto visto con Conte all‘Inter. Proprio il fronte esterni è quello più caldo in casa Inter. Da una parte abbiamo la situazione relativa da Hakimi: l’esterno marocchino è il principale indiziato a partire in casa Inter, per stessa ammissione del suo agente. Proprio la partenza di Hakimi potrebbe innescare un effetto domino: l’esterno, infatti, in caso di partenza, va sostituito, e la dirigenza nerazzurra ha già individuato alcuni profili interessanti.

CHI ARRIVA – La probabile partenza di Hakimi verrebbe sopperita con il possibile arrivo di Emerson Royal, esterno del Barcellona che ha fatto bene nella sua ultima esperienza al Betis. Un altro possibile nome è quello di Alessandro Florenzi, rientrato a Roma dopo un anno di buon livello al Paris Saint-Germain. Bisognerà capire se Mourinho, neo-tecnico dei giallorossi, vorrà concedergli un altra chance. Per la corsia sinistra, invece, molto dipenderà dalle volonta di Young e da Perisic: all’inglese è stato offerto il rinnovo di un anno. Perisic, invece, potrebbe essere ceduto, visto l’ingaggio importante.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button