Inter in emergenza anche contro la Lazio: altro “miracolo” di Spalletti?

Articolo di
23 marzo 2019, 20:05
Luciano Spalletti Inter

A otto giorni da Inter-Lazio bisogna iniziare a pensare alla formazione che Spalletti potrà schierare e dall’infermeria non arrivano novità confortanti. In attesa di recuperare tutti i nazionali, il tecnico dell’Inter è pronto all’ennesima partita in emergenza

INTER INCEROTTATA – Il weekend di sosta per i campionati nazionali sta trascorrendo senza troppi pensieri, ma tra una settimana esatta per l’Inter sarà vigilia di Serie A contro la Lazio e le notizie che arrivano da Appiano Gentile (e non solo) non sono certo rassicuranti per Luciano Spalletti, già protagonista di un mezzo miracolo sportivo nel Derby di Milano. L’emergenza infortuni continua e le parole del Dott. Piero Volpi (vedi articolo) tracciano un po’ la strada su quello che si potrà vedere in Inter-Lazio di domenica prossima. Ma soprattutto di chi non si vedrà.

ASSENTI E RIENTRI – Certificata la stagione finita per Sime Vrsaljko, contro la Lazio dovrebbe rientrare Joao Miranda (in campo con il Brasile) in difesa, dove invece a restare fuori sarà quasi sicuramente l’ex Stefan de Vrij (fuori con l’Olanda). Stessa sorte per Radja Nainggolan e Mauro Icardi, ancora non in condizioni per lavorare in gruppo e forse utili solo per fare numero. Per fortuna a centrocampo rientrerà Joao Mario dopo il lutto patito nei giorni precedenti alla sfida contro il Milan, ma non va dimenticato che il portoghese è solo uno degli undici giocatori in giro per il mondo con le proprie nazionali, quindi alcuni rientreranno in gruppo agli ordini di Spalletti quasi a ridosso della sfida contro la Lazio.

NAZIONALI IN RITARDO – Particolare attenzione agli impegni dei giocatori africani, Kwadwo Asamoah e Keita Baldé, in campo martedì 26, così come lo stesso Miranda e Lautaro Martinez, tutti in amichevole. Stessa data per Matteo Politano, impegnato con l’Italia in partita ufficiale. Conoscendo questo schema, c’è quasi da immaginare l’undici titolare di Spalletti contro la Lazio, anche perché seguirà il turno infrasettimanale contro il Genoa e poi la sfida contro l’Atalanta, dando uno sguardo alla lista dei diffidati: Milan Skriniar, Danilo D’Ambrosio, Roberto Gagliardini, Marcelo Brozovic e Lautaro Martinez. Servirà un altro miracolo sportivo di Spalletti per mettere in campo un undici titolare compatto anche senza aver potuto sfruttare più sedute di allenamento, ma sarà necessario: Inter-Lazio può dare la sterzata definitiva per blindare il piazzamento in Champions League.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE