Inter, il mercato ridisegna il centrocampo. Barella faro, Eriksen titolare?

Articolo di
11 Settembre 2020, 18:47
Condividi questo articolo

L’Inter, in questo calciomercato, sta provando a rinforzare il centrocampo. Dopo il rientro di Radja Nainggolan dal Cagliari si prepara ad accogliere Arturo Vidal dal Barcellona. Come cambia il centrocampo dei nerazzurri in vista della prossima stagione. Barella imprescindibile, Eriksen potrebbe tornare al centro del progetto

RINFORZI – L’Inter, in questa sessione di calciomercato, sta pensando di rinforzare il centrocampo. Reparto che, nella scorsa stagione, era stato decimato da numerosi infortuni. Antonio Conte è stato chiaro: vuole una rosa profonda e pronta ad affrontare al meglio tre competizioni. Con il ritorno di Radja Nainggolan, nella scorsa stagione in prestito al Cagliari, ed il possibile arrivo di Arturo Vidal, il centrocampo dell’Inter potrebbe mutare in maniera radicale. Ma un elemento rimane imprescindibile

IMPRESCINDIBILE – Nicolò Barella, al netto di qualsiasi nuovo arrivo sulla mediana, è il titolare inamovibile del centrocampo nerazzurro. Il talento italiano è unico: abbina, ad una vocazione prettamente difensiva, una capacità notevole di inserimento offensivo. È lui l’uomo chiave per il centrocampo dell’Inter. Assieme a lui, nel ruolo di mezzala sinistra, potrebbero alternarsi sia Vidal, se dovesse arrivare, che Nainggolan. Con due calciatori di corsa, Conte potrebbe pensare ad una rivoluzione tattica: Eriksen davanti alla difesa. Il danese, potrebbe essere un perfetto play, specie se supportato da due “mastini” come Barella e Nainggolan. L’impiego del danese in questa nuova veste tattica potrebbe essere la chiave per rilanciare il suo talento in questa esperienza italiana piena di luci ed ombre.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE