Focus

Inter, il calendario di nuovo fitto dopo la pausa, per la gioia di (quasi) tutti

Il rinvio di Inter-Sassuolo crea un buco nel calendario nerazzurro. Che tornerà ad essere fitto dopo la sosta delle Nazionali. Per la gioia di chi attende (di nuovo?) un calo nerazzurro.

NON CI SI ANNOIA MAI – L’Inter riesce sempre a far parlare di sé, in un modo o nell’altro. All’inizio di questa stagione, si accusava la squadra di Antonio Conte di non riuscire a governare il campionato come ci si aspettava. Troppi gol subiti (8 nelle prime 4) per l’ex migliore difesa della Serie A, e prestazioni troppo altalenanti. La successiva eliminazione europea, che giunge a dicembre, sembrava certificare il fallimento definitivo del secondo anno nerazzurro di Conte. Poi arrivano il sorpasso e il +9 sul Milan, ma è tutto troppo facile per Conte, improvvisamente baciato dalla fortuna (vedi focus). Se vittoria sarà, il tecnico dovrà rassegnarsi a rinunciare ai meriti.

CALENDARIO FITTO – Nella cavalcata dell’Inter nel 2021, dove arrivano altre otto vittorie consecutive in campionato, i detrattori individuano un unico e grande vantaggio: il calendario. Non dovendo più giocare in Europa, Conte potrà preparare meglio le partite. A differenza, ad esempio, di Stefano Pioli (che dal 9 dicembre ha giocato appena 3 gare più dei nerazzurri). Non sarà tuttavia così dopo questa sosta delle nazionali. Perché sabato 3 aprile l’Inter andrà a Bologna, con neanche due allenamenti completi nelle gambe dopo gli impegni internazionali. E poi mercoledì 7 dovrà recuperare la gara col Sassuolo, salvo imprevisti. In questo modo i conti torneranno pari, anche nel numero di fatiche affrontate, per la gioia degli inseguitori.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button