Inter-Getafe 2-0, cinque dati statistici che potresti non sapere

Articolo di
6 Agosto 2020, 09:10
Condividi questo articolo

Inter-Getafe ha visto un protagonista su tutti: Lukaku. Sono del belga i principali numeri dalla sfida di ieri a Gelsenkirchen, che però porta in dote anche alcune simpatiche statistiche su come si sia riusciti a migliorare i record contro le squadre spagnole e in Germania (dove si rimarrà per i quarti).

DUE – Le vittorie nelle ultime tredici partite contro le squadre spagnole. La precedente risaliva allo storico 20 aprile 2010, con il 3-1 al Barcellona nell’andata delle semifinali di Champions League.

QUATTRO – Le partite disputate a Gelsenkirchen. Inter-Getafe è la prima vittoria, le altre tre con lo Schalke 04 avevano sempre visto una sconfitta al 90′: 1-0 il 7 maggio 1997 nella finale d’andata di Coppa UEFA (poi persa ai rigori al ritorno), idem il 17 marzo 1998 (ma ai supplementari pareggiò Taribo West col gol che valse le semifinali) e 2-1 il 13 aprile 2011 nei quarti di ritorno di Champions League.

NOVE – Gli anni passati dall’ultima vittoria dell’Inter in Germania. Non succedeva dal 2-3 al Bayern Monaco del 15 marzo 2011, nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League.

TRENTA – I gol stagionali di Romelu Lukaku, che ha segnato in tutte le competizioni: ventitré in Serie A, due in Coppa Italia, altrettanti in Champions League e tre in Europa League. L’ultimo giocatore dell’Inter a raggiungere questa cifra era stato Samuel Eto’o nel 2010-2011, quando si fermò a trentasette in cinquantatré presenze.

SESSANTASEI – I secondi che ci ha impiegato Christian Eriksen per andare in gol e chiudere Inter-Getafe. Dei dieci calciatori a segno da subentrati in stagione è il più veloce.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.