Focus

Inter-Genoa, dei nuovi arrivi riflettori su Calhanoglu: è lui quello più inserito

In Inter-Genoa ci sarà molta attesa per l’esordio di Calhanoglu in maglia nerazzurra. Il turco sarà il nuovo più inserito tra i titolari.

POCHI CAMBI – Inter-Genoa vedrà in campo un’Inter diversa, nuova. Più di quello che si aspettava solo un mese fa. Il cambiamento principale sarà Inzaghi, con le sue idee e il suo approccio. A livello di giocatori però non cambierà poi molto. I titolari alla prima uscita ufficiale in nerazzurro dovrebbero essere due. E i riflettori saranno soprattutto su uno di questi. Parliamo di Hakan Calhanoglu.

LAVORO ESTIVO – Il turco è stato il primo dei nuovi acquisti. Arrivato a zero, dal Milan, un po’ a sorpresa per tutti. E subito inserito. Calhanoglu ha lavorato per tutto il ritiro col suo nuovo tecnico. L’unico dei titolari ad aver vissuto un’estate intera di lavoro, insieme ad Handanovic. Da qui le attenzioni proprio su di lui. Che spesso si collegano a delle aspettative.

NUOVO RUOLO – Il lavoro estivo è stato importante per il numero 20. Calhanoglu ha cambiato ruolo. Inzaghi lo ha fatto lavorare da subito come interno sinistro. Perché ci si aspetta che sostituisca Eriksen come elemento di qualità. Ma per un giocatore che ha praticamente sempre giocato in ruoli più avanzati la novità non è così scontata. Va provata, assimilata. Col Genoa si vedranno in campo i frutti del lavoro. E visto che l’Inter si trova con l’attacco ridotto all’osso l’apporto dei centrocampisti promette di essere determinante. Ancora una volta, i riflettori vanno sul turco.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button