Focus

Inter, l’età media vs. l’età media reale della rosa di Inzaghi: i dati a confronto

Inter squadra vecchia? I dati non mentono, anche se bisogna dettagliare i numeri della rosa a disposizione di Inzaghi in questa stagione. Sono diversi i dati che si possono estrapolare finora

DATI A CONFRONTO – La rosa dell’Inter nella stagione 2021/22 conta ufficialmente ventotto calciatori. Considerando la stagione sportiva in corso fino a metà 2022, l’età media calcolata su tutti i tesserati restituisce un valore di circa 29,32. Un valore che aumenta fino a 29,88 escludendo i calciatori attualmente “fuori rosa”. Non troveranno spazio almeno in tre (il portiere classe 2000 Gabriel Brazao, il centrocampista classe 1992 Christian Eriksen e l’attaccante classe 2000 Facundo Colidio). C’è poca differenza anche considerando solo i ventitré calciatori utilizzati finora da Simone Inzaghi per almeno un minuto. Infatti, escludendo i portieri di riserva (il classe 1983 Alex Cordaz e il classe 1997 Andrei Radu), il risultato dà 29,67. E la cifra aumenta maggiormente escludendo dal conteggio l’attaccante classe 2001 Martin Satriano, che è tornato tra le fila dell’Inter Under-19 da “fuori quota”, dopo aver debuttato in Serie A (vedi focus): 30,07 anni! Questa al momento può essere l’età media reale dell’Inter 2021/22 di Inzaghi.

Inter di Inzaghi: una rosa quasi Over-30

ROSA DA SVECCHIARE – Per iniziare a vedere un risultato leggermente più “verde” bisogna calcolare solo i calciatori impegnati per almeno il 25% delle partite stagionali (16, cioè almeno 4). Rispetto all’ultimo valore (30,07) non raggiungono questo requisito minimo i tre difensori di riserva e in scadenza di contratto: i classe 1988 Andrea Ranocchia e Danilo D’Ambrosio con il classe 1985 Aleksandar Kolarov, che al momento vanta il peggior rapporto minuti/partite. Il valore finale è 29,34 anni, molto simile a quello iniziale che considera l’intera rosa tesserata (29,32). Del resto, l’età media della formazione titolare è 29,64 anni. Una rosa oggettivamente troppo “esperta” in ogni reparto e pertanto da svecchiare nella prossima finestra estiva di calciomercato. E i lavori sono già in corso…

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button