FocusPrimo Piano

Inter, dopo le nazionali è allarme difesa vista Napoli: Inzaghi riflette

È piena emergenza per l’Inter in vista della gara di domenica prossima a San Siro contro il Napoli. Il tutto – come spesso accade – per colpa delle nazionali. Alessandro Bastoni e Stefan de Vrij hanno infatti subito due infortuni (il primo in allenamento, il secondo in partita) che potrebbero pregiudicarne la presenza.

ALLARME DIFESA – Alessandro Bastoni Stefan de Vrij rischiano di rimanere ai box in quello che è uno dei periodi più importanti della stagione dell’Inter. La gara con il Napoli e quella seguente con lo Shakhtar Donetsk sono infatti alle porte e due dei tre difensori titolari rientreranno dalle nazionali con problemi fisici da valutare. Bastoni era già uscito nel corso del derby contro il Milan, un affaticamento agli adduttori. Riacutizzatosi però in allenamento con l’Italia. Per l’olandese, invece, il problema si è manifestato nel finale della gara che ha visto Olanda Montenegro pareggiare (vedi articolo).

Inter-Napoli, due su tre da valutare. Inzaghi riflette sulle alternative

POSSIBILI SCELTE – A questo punto è necessario che Simone Inzaghi inizi già a riflettere sulle possibili alternative da schierare in Inter-Napoli. I sostituti – per così dire – naturali di Stefan de Vrij e Alessandro Bastoni sono rispettivamente Andrea Ranocchia Federico Dimarco. Altre due possibili soluzioni sarebbero la presenza di Matteo Darmian nel terzetto difensivo (sulla destra, spostando Milan Skriniar) o Danilo D’Ambrosio. Con questo allarme in difesa arrivano problemi anche sulle fasce, dove di fatto diminuiscono le alternative a disposizione di Simone Inzaghi, dovendo adattare – come analizzato prima – due esterni nel terzetto difensivo. Per l’Inter arriva un periodo importantissimo. Simone Inzaghi dovrà farsi trovare pronto.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button