Focus

Inter, dopo la sosta Sampdoria e Real Madrid: un ostacolo per Inzaghi

L’Inter si è avvicinata alla prima sosta Nazionali nel miglior modo possibile, vale a dire con due convincenti vittorie in campionato. I tanti giocatori che Inzaghi vedrà partire saranno galvanizzati e pronti a dar battaglia in patria, ma per la partita con la Sampdoria la presenza dei sudamericani potrebbe essere in dubbio

SOSTA CON OSTACOLO? – L’Inter di Simone Inzaghi dopo le prime due giornate di campionato si trova a bottino pieno grazie alle vittorie con Genoa e Verona. Adesso va in scena la prima sosta per le Nazionali, sempre molto temuta da club e allenatori. Al ritorno, infatti, i nerazzurri se la vedranno con la Sampdoria, match che si giocherà nel weekend dell’11-12 settembre (ancora da stabilire data e orario della sfida). Potenzialmente Inzaghi potrebbe trovarsi ad affrontare il problema sudamericani: Arturo Vidal, Lautaro Martinez, Joaquin Correa e Matias Vecino giocheranno infatti tre partite valide per le qualificazioni ai Mondiali 2022, l’ultima delle quali il 10 settembre. Tempi strettissimi per il ritorno in Italia, considerando inoltre il lungo viaggio e l’inevitabile stanchezza. Inzaghi dovrà necessariamente dosarne la forze, anche e soprattutto in ottica del debutto in Champions League con il Real Madrid, fissato per mercoledì 15 settembre.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button