Focus

Inter, dopo il Milan rimane lo scoglio big match: prima vittoria cercasi

Ancora una volta all’Inter è sfuggita la vittoria in un big match. Contro il Milan il pari sta stretto, ma il risultato finale è arrivato a causa dei soliti errori negli episodi decisivi.

LA PROSSIMA VOLTAInter ancora rimandata. Nel big match col Milan è arrivato un pareggio. Il che appunto significa che i nerazzurri non sono ancora riusciti a vincere una sfida di cartello. La sindrome non è stata superata. Pur con delle cose buone a cui aggrapparsi. Tipo le altre partite. Ma ancora una volta niente vittoria. E quindi la testa va già ora al prossimo esame. Vale a dire alla sfida col Napoli dopo la sosta.

STESSI ERRORI – Nella sfida col Milan l’Inter è finita ancora una volta negli errori visti negli altri big match. Scarso cinismo, occasioni facili non sfruttate, errori decisivi anche nella propria area che regalano fiducia e occasioni agli avversari. E soprattutto un risultato finale che non sorride, per questioni di dettagli. I soliti dettagli. Le giocate decisive che l’Inter, nel suo complesso, non riesce proprio a girare a suo favore. Chiunque sia il protagonista della giocata.

VITTORIA PER DIMOSTRARE – Il percorso di crescita dell’Inter di Simone Inzaghi passa per forza di cose da una vittoria in un big match. Fino a qui la squadra li ha approcciati tutti bene. Con idee tattiche ad hoc, efficaci. Ma il risultato pieno è sempre sfuggito. Per dimostrare di poter difendere fino in fondo l’eredità di Antonio Conte serve un ultimo passo. Guadagnare tre punti proprio contro il Napoli, a oggi la miglior squadra del campionato, sarebbe una dimostrazione di forza di livello.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button