Focus

Inter-Dinamo Kiev con Calhanoglu? Occasione per valutare il centrocampo

Inter-Dinamo Kiev dovrebbe avere tra i suoi protagonisti anche Calhanoglu. Un’occasione per valutare i nuovi equilibri del centrocampo di Inzaghi.

MEDIANA TITOLARE – Per Inter-Dinamo Kiev Inzaghi ha problemi numerici per l’attacco. Ma non a centrocampo, dove può schierare i suoi titolari. Tutti, a quanto pare, finalmente. Nell’ultima amichevole col Parma infatti era assente Calhanoglu per un affaticamento muscolare. Il turco con la Dinamo Kiev dovrebbe tornare al suo posto come interno sinistro. Il che permetterà di valutare i nuovi equilibri della mediana titolare.

EQUILIBRI DA VALUTARE – Calhanoglu non è un innesto banale in casa Inter. Il turco, numeri alla mano, è uno dei migliori creatori di occasioni da gol. A livello europeo. Un elemento di qualità, che tutti in mano a Inzaghi vedono pronto a diventare il nuovo Luis Alberto. Ma anche il simbolo della nuova squadra che sta nascendo. Eriksen ovviamente è assente, ma i tifosi nerazzurri si ricordano benissimo tutte le polemiche sul suo ruolo e sul suo modo di giocare. Con Conte che lo ha promosso titolare ma in un ruolo più bloccato, quasi da secondo regista basso. Ecco il nuovo numero 20 dovrebbe invece essere più libero di creare. Di alzarsi dalla mediana e inventare. La sfida con la Dinamo Kiev potrebbe dare le prime indicazioni concrete sulle novità tattiche che ha in testa il nuovo allenatore.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button