Focus

Inter, da Bologna al Venezia con l’eccezione Bergamo: ritmo scandito dalle 72 ore

Inter in campo sei volte a gennaio, prima della prima sosta internazionale del 2022. La squadra di Inzaghi non avrà modo di preparare in maniera “tradizionale” ogni partita, dal momento che defaticante e rifinitura spesso saranno contigui. Altro che riposo…

H72/16 – La trasferta di Bologna (6 gennaio), salvo rinvii e/o cambi di programma in calendario (vedi Supercoppa Italiana), aprirà un mini-ciclo complicatissimo per l’Inter in Italia. Un mini-ciclo che si concluderà in casa contro il Venezia (22 gennaio) a distanza di sedici giorni. Il mini-ciclo prevede la Lazio (9 gennaio) in casa, la Juventus (12 gennaio) sempre a Milano ma in finale di Supercoppa Italiana, l’Atalanta (16 gennaio) a Bergamo in Serie A e l’Empoli (19 gennaio) a San Siro in Coppa Italia. L’unica eccezione è rappresentata da Atalanta-Inter, che si giocherà a distanza di quasi 100 ore da Inter-Juventus. Per il resto, l’Inter affronterà tutte le altre partite con un ritmo scandito dalle 72 ore. Ora più, ora meno. Sei partite che diranno molto sulla seconda parte di stagione nerazzurra.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button