Focus

Inter-Crotone prima amichevole visibile: quanta curiosità su Inzaghi

Inter-Crotone è sostanzialmente la prima amichevole di Inzaghi. Finalmente i tifosi potranno soddisfare qualche curiosità sul nuovo corso nerazzurro.

ALONE DI MISTERO – Il precampionato dell’Inter è avvolto da un alone di mistero. Dal punto di vista dei tifosi. Il motivo è presto detto: fino ad oggi si è visto poco o nulla della nuova squadra di Inzaghi. L’unica partita effettivamente visibile è stata la prima col Lugano. In cui però gli unici titolari a disposizione erano Handanovic e Skriniar, entrato nel secondo tempo. Per di più giocata dopo pochi giorni di allenamenti. C’era poco da osservare insomma. Giusto la nuova maglia. Inter-Crotone spezza questa sorta di incantesimo.

PRIMI INDIZI – Finalmente la partita sarà visibile. Un piccolo passo, ma importante per i tifosi sempre affamati di nerazzurro. Soprattutto curiosi: cosa avrà portato di nuovo Inzaghi in questo primo periodo di lavoro? Si vedranno movimenti diversi? Come si comporteranno i centrocampisti? E le punte? La squadra terrà baricentro alto o basso? Ci saranno gli scambi corti che fanno tante belle interazioni sui social? È solo un’amichevole, come si dice in questi casi. Ma è sostanzialmente la prima. Almeno, la prima che si può vedere. E la curiosità è tanta, come la voglia di estrapolare le prime indicazioni tattiche.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button