Focus

Inter, cosa aspettarsi dal mercato di gennaio? Due nomi al centro

L’Inter potrebbe piazzare alcuni colpi già nella sessione di mercato. Tracciamo un’analisi delle possibilità dei nerazzurri a gennaio.

DIFFICOLTÀ – L’Inter è chiamata a potenziare la sua rosa a gennaio. Sia perché le risorse a disposizione di Antonio Conte sono limitate. Sia perché alcuni elementi vanno obbligatoriamente sostituiti. Due problemi che, tuttavia, si scontrano con le difficoltà economiche di cui l’Inter – come tanti altri club – dovrà tenere conto.

RICAMBIO – Proprio per questo motivo, il mercato dell’Inter a gennaio non sarà così facile. Eventuali entrate dipenderanno dalle uscite, e qui è in procinto di chiudersi il cerchio apertosi a inizio 2020. Perché anche questo mercato invernale ruoterà attorno al nome di Christian Eriksen. A gennaio fu la ciliegina sulla torta, quel diamante mancante per rendere competitiva la rosa di Conte nella sfida alla Juventus. Dopo quasi un anno sappiamo com’è andata, e proprio attorno al danese si lavorerà anche a gennaio 2021. La sua uscita è l’unica in grado di finanziare un arrivo da top club, compatibilmente con le offerte che riuscirà ad attirare l’Inter. Il primo nome sulla lista di Conte e Giuseppe Marotta è quello di Rodrigo De Paul. Un matrimonio destinato a compiersi già a gennaio?

PESI – E poi si tornerà a lavorare anche sul nome di Radja Nainggolan. Il belga è fuori dai giochi di Conte, che non vede assolutamente per questa Inter. Il Cagliari è sempre alla finestra, la speranza nel ritorno in Sardegna è reciproca. Gli unici elementi che impediscono di accelerare la trattativa sono di natura puramente economica. Il contratto tra Nainggolan e l’Inter è in vigore fino al 2022, a inizio stagione restavano ancora 19 milioni di euro del suo valore da ammortizzare a bilancio. Adesso, a metà di questa stagione, l’importo è sceso fino a 10, cifra che i nerazzurri non hanno alcuna intenzione di perdere. L’ipotesi che prende più piede è quella di uno scambio, probabilmente in prestito, da finalizzare poi in estate. Sul tavolo potrebbero finire i nomi di Leonardo Pavoletti e Riccardo Ladinetti. Tralasciando poi che in estate i discorsi tra i club potrebbero riaprirsi, con Alex Cragno al centro dell’interesse nerazzurro.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.