Focus

Inter, Conte spezza la maledizione invernale: confronto da urlo col passato

Qualche numero per comprendere la crescita dell’Inter di Antonio Conte nel girone di ritorno: nerazzurri mai così bene negli ultimi dieci anni. Sconfitta la maledizione invernale

MALEDIZIONE – Antonio Conte ha sconfitto il Generale Inverno e regalato all’Inter il primo posto, sei punti di vantaggio sul Milan e una striscia di vittorie consecutive che dura da sette partite, in campionato. Nel girone di ritorno, i nerazzurri stanno mantenendo un ritmo mai avvicinato negli ultimi dieci anni. Lo scorso anno, nelle prime sette dopo il giro di boa, Conte aveva raccolto solo undici punti. Il rendimento migliore risale alla stagione 2016/17 (quindici punti). Il baratro venne toccato nel 2011/12, quando l’Inter racimolò solo due punti nelle prime sette partite del girone di ritorno.

CLIMAX – Numeri che rendono giustizia al lavoro di Antonio Conte. Il tecnico nerazzurro ha sconfitto una sorta di maledizione che gravava e aleggiava sull’Inter da troppo tempo, e che aveva un inizio preciso con l’arrivo del mese di dicembre. La squadra, stavolta, ha subito un climax nelle prestazioni e nei risultati, culminante nel 2-0 rifilato alla Juventus alla fine del girone d’andata. Dopo il pareggio con l’Udinese, la squadra nerazzurra ha raccolto solo vittorie, ottenendo ben sette clean sheet nelle ultime nove gare.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button