Focus

Inter, consigli per gli acquisti: David del Lille pronto al grande salto

Jonathan David è il protagonista del primo episodio della rubrica dei consigli per gli acquisti di Inter-News.it. L’attaccante, di proprietà del Lille, si è definitivamente consacrato nell’ultima stagione di Ligue 1

CONSACRAZIONE – L’Inter è alla ricerca di un attaccante per completare la rosa a disposizione di Inzaghi. Fra i numerosi nomi accostati al club nelle ultime settimane c’è anche quello di Jonathan David. Abbandonata la pista Lukaku, il club nerazzurro sta valutando se affondare il colpo per un giovane di prospettiva o se puntare su un attaccante di esperienza e sicuro affidamento. L’attaccante del Lille, classe 2000, rappresenterebbe un investimento di prospettiva ma con una sicura resa immediata: nonostante la giovane età il canadese ha già disputato cinque stagioni di ottimo livello fra i professionisti.

CHI E’Jonathan David, nato a Brooklyn il 14 gennaio del 2000, cresce calcisticamente in Canada fino al trasferimento al Gent nel 2018. In Belgio, l’attaccante canadese, mostra il suo potenziale segnando 37 reti in due stagioni. Nel 2020 il passaggio al Lille: con il club francese si consacra come uno degli attaccanti più interessanti del panorama calcistico europeo. Nella prima stagione, con 13 reti all’attivo, aiuta il club a vincere il titolo. Nella seconda stagione migliora i suoi numeri arrivando a 19 gol stagionali. Nell’ultima, quella della definitiva consacrazione, sono 26 le reti messe a segno fra campionato e Coppa di Francia.

CARATTERISTICHE – David è un attaccante moderno. Totalmente ambidestro, fa della velocità una delle caratteristiche principali. Può giocare sia come prima punta che come seconda punta, il che lo renderebbe perfetto per l’attacco dell’Inter pieno di “ibridi” dal punto di vista tecnico: il canadese, infatti, rappresenterebbe un ottimo partner d’attacco sia per Lautaro Martinez che per Thuram.

COSTO – Il principale ostacolo per David è il costo: il Lille, da sempre bottega cara, lo lascerebbe partire solo di fronte ad un’offerta da almeno 40-45 milioni. Un investimento importante per un club come l’Inter che, da diversi anni, deve autofinanziare il mercato. Il club nerazzurro, dopo il naufragio dell’affare Lukaku, sembra più orientato su profili più esperti o, al più, Balogun altro prospetto interessante che si è segnalato nell’ultima Ligue 1 con il Reims.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.