Focus

Inter, con Inzaghi cambia la strategia di mercato sulle seconde linee?

L’arrivo di Inzaghi sulla panchina dell’Inter può cambiare le scelte sul mercato nelle seconde linee rispetto al periodo di Conte.

CAMBIAMENTO SUL MERCATO – Nel passaggio da Conte a Inzaghi per l’Inter cambiano diverse cose. Tra queste ci potrebbe essere l’approccio al mercato. Un aspetto in cui il leccese è molto esigente, questo si sa. L’avvicendamento può cambiare in particolare il criterio della società sulla scelta delle seconde linee, sui giocatori di riserva.

GIOCATORI DI ESPERIENZA – Partiamo dal passato. Conte, abbiamo detto, è un tipo esigente. Punta a vincere e per farlo chiede anche elementi già formati, di esperienza, che portino nel gruppo la giusta mentalità e una volta in campo sappiano cosa fare da subito. Senza tremare, senza doversi acclimatare a certi ambienti. Pensate a Kolarov, per dire un nome che aveva cercato fin dal primo anno all’Inter. O Ashley Young. Profili che però tendono a costare soprattutto alla voce ingaggio. E quindi nell’Inter di oggi, alla ricerca di una riduzione dei costi, hanno poca cittadinanza.

SCUOLA LAZIO – Inzaghi non può avanzare le stesse pretese. Anche per una questione di carriera, di palmares. Ma soprattutto ha avuto una scuola di alta specializzazione nella selezione del personale nei suoi anni alla Lazio. L’ex tecnico biancoceleste nei suoi anni a Roma ha visto arrivare giocatori di qualunque profilo da circa ogni provenienza possibile. E ha sempre fatto la sua selezione, senza preclusioni. Questo non significa che la società potrà acquistare chiunque e andrà bene lo stesso. Ma che si potrà impostare un mercato diverso per gli elementi di complemento. A minor costo e con più giovani.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh