CalciomercatoFocus

Inter, come sostituisci de Vrij se l’olandese va in Premier League?

Questa mattina è uscita una notizia riguardante Stefan de Vrij che parla di un possibile interessamento dell’Everton per il difensore olandese (vedi articolo). L’Inter ovviamente non ha rilasciato nessuna dichiarazione in merito e magari questo potrebbero essere solo rumors, ma in caso di addio, come verrebbe sostituito?

LEADER – L’Inter dipende da de Vrij e de Vrij è il perno difensivo dell’Inter. Da quando è arrivato dalla Lazio il difensore olandese ha preso in mano le redini della retroguardia nerazzurra imponendosi con il suo carattere da leader e le sue doti tecniche in campo. Dopo un primo anno giocato nella difesa a quattro con Luciano Spalletti in panchina, de Vrij è definitivamente esploso da centrale della difesa a tre di Antonio Conte. Viste le sue buone abilità con i piedi Conte lo ha plasmato come il suo Leonardo Bonucci dell’Inter: impostazione dal dietro e comandante della difesa. Il colosso olandese non ha di certo deluso le aspettative divenendo uno dei migliori difensori d’Europa a suon di ottime prestazioni. Con un possibile addio in estate, come riportato stamani da ‘TuttoSport’, con l’interesse dell’Everton, l’Inter perderebbe forse il pezzo più importante della squadra.

SOSTITUTI – In rosa l’Inter non ha un centrale difensivo in grado di difendere e impostare come de Vrij. Alessandro Bastoni è un giovane promettente con un ottimo sinistro ma non sa muoversi da centrale della linea a tre, così come Milan Skriniar. L’Inter dunque dovrebbe tornare sul mercato per cercare di rimpiazzare l’olandese e, al momento, i nomi che possano anche solo avvicinarsi all’olandese non esistono. Come detto in apertura, nulla di concreto ancora c’è e l’Inter e i suoi tifosi possono per ora dormire sonni tranquilli. Ma se l’Everton dovesse affondare il colpo, vista anche la situazione societaria nerazzurra, le sorprese potrebbero non mancare.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button