Focus

Inter, col Viktoria Plzen risposta della difesa: clean sheet e nessun rischio

Inter-Viktoria Plzen ha visto la difesa nerazzurra controllare gli avversari. Nella notte di Champions League gli uomini di Inzaghi non hanno rischiato nulla.

TEST DI SOLIDITÀ – Inter-Viktoria Plzen era un test per la difesa nerazzurra. Non perché l’avversario fosse singolarmente di livello, ma perché serviva in primis non rischiare nulla per avere una base per arrivare al risultato. Andare sotto nel punteggio avrebbe potuto portare a una crisi di nervi. E anche solo delle occasioni chiare avversarie avrebbero potuto minare le certezze della squadra. La difesa ha fatto in modo che non succedesse nulla di tutto questo.

RISCHI AL MINIMO – L’Inter ha concesso solo 5 conclusioni agli avversari. Di cui 3 da fuori area. E solo uno in porta, parato da Onana senza problemi. La zona centrale insomma è stata bloccata. Il Viktoria Plzen ha dovuto rifugiarsi sugli esterni e nei cross. In totale la difesa nerazzurra in una sfida decisiva ha concesso 0,15 xG. Il nulla in pratica. Un passo avanti in un momento importante.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock