Focus

Inter, cessione Dumfries sensata solo dal lato economico: difficile sostituirlo

Denzel Dumfries è stato accostato al Chelsea nelle ultime ore (vedi articolo). L’eventuale addio dell’olandese sarebbe sensato solo dal lato economico: in campo difficile da sostituire

INTERESSE – Denzel Dumfries è stato uno dei protagonisti della stagione appena trascorsa dell’Inter. Le ottime prestazioni dell’olandese hanno attirato gli interessi di diverse squadre, soprattutto in Premier League: se, qualche settimana fa, il nome più gettonato era quello del Manchester United, nelle ultime ore si è fatto nuovamente sotto il Chelsea, pronto a regalare un rinforzo sulle fasce a Tuchel. Ma la cessione di Dumfries per il club nerazzurro avrebbe senso? Sì, ma solo dal punto di vista economico.

ADDIO? – Il possibile addio di Dumfries all’Inter avrebbe senso soltanto da un punto di vista economico: se i nerazzurri riuscissero ad incassare dalla sua cessione una cifra vicina ai 40 milioni, di colpo l’obiettivo + 60 di attivo imposto dalla proprietà sarebbe vicinissimo, raggiungibile con altre cessioni minori. Inoltre, rispetto ad una cessione di Skriniar, l’addio dell’olandese sarebbe digerito “meglio” dalla tifoseria nerazzurra. Ma c’è un pericolo: con la stagione oramai alle porte ha senso cedere l’esterno destro titolare, anche considerando i problemi di adattamento di Gosens? L’Inter di colpo si ritroverebbe senza un titolare, da sostituire, con il tempo agli sgoccioli e con nessuna garanzia di fare un upgrade nel ruolo.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh