Inter-Bayer Leverkusen 2020 come Inter-CSKA Mosca 2010: una curiosità

Articolo di
9 Agosto 2020, 22:13
Mourinho Conte Mourinho Conte
Condividi questo articolo

Inter-Bayer Leverkusen sarà decisiva per continuare il sogno Europa League. Dieci anni fa toccò a Inter-CSKA Mosca. Due situazioni diverse, due competizioni diverse e due allenatori diversi. Ma una curiosità accomuna le partite di Conte e Mourinho

OBIETTIVO (SEMI)FINALE – Nel 2010 l’Inter di José Mourinho affronta il CSKA Mosca di Leonid Slutskiy nei quarti di finale di UEFA Champions League. Com’è finita quella partita lo sanno tutti. O meglio, tutti ricordano cos’è successo poco dopo. Nel 2020 l’Inter di Antonio Conte affronterà il Bayer Leverkusen di Peter Bosz nei quarti di finale di UEFA Europa League. Il finale lo scopriremo solo domani sera. Similitudini? Poche, probabilmente nessuna. Curiosità? Una.

GEMELLI IN DIFESA – Nel 2010 il CSKA Mosca in difesa schiera il numero 6 Aleksey Berezutskiy e il numero 24 Vasiliy Berezutskiy, entrambi nati a Mosca (Russia) il 20 giugno 1982. Gemelli. Nel 2020 il Bayer Leverkusen schiererà il numero 5 Sven Bender e il numero 8 Lars Bender, entrambi nati a Rosenheim (Germania) il 27 aprile 1989. Gemelli. E anche stavolta multiruolo, all’occorrenza centrali difensivi, terzini o mediani. Conte si ritroverà i gemelli Bender contro proprio come Mourinho con i gemelli Berezutskiy. Dieci anni dopo la storia si ripeterà?


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE