FocusPrimo Piano

Inter-Atalanta spiegata benissimo dal Real Madrid (ma si gioca in Serie A)

Inter-Atalanta è una partita che si porta dietro tante pressioni. E i dieci punti di distacco in classifica danno solo una vista parziale della sfida, che può essere spiegata meglio grazie a un ospite internazionale. Il Real Madrid affrontato in Champions League

RIVALE COMUNE – Utilizzare il Real Madrid come metro di paragone? Si può. Inter-Real Madrid è finita 0-2 con il rigore di Eden Hazard al 7′ e l’autogol di Achraf Hakimi al 59′ ma l’espulsione di Arturo Vidal dopo 33′ ha condizionato una partita comunque giocata peggio dall’Inter anche in undici contro undici. Il ritorno Real Madrid-Inter è finito 3-2 ma si può tralasciare perché il ritorno Real Madrid-Atalanta si giocherà tra meno di dieci giorni. Invece, Atalanta-Real Madrid è finita 0-1 con gol di Ferland Mendy all’86’ ma l’espulsione di Remo Freuler dopo 17′ ha condizionato una partita comunque giocata meglio dall’Atalanta anche in dieci contro undici. Curiose similitudini. L’esperienza nerazzurra – tanto milanese quanto bergamasca – in Champions League è utile per capire che, forse, tra queste squadre non c’è molta differenza. Sia nei pregi sia nei difetti.

EQUILIBRIO RARO – Sia l’Inter sia l’Atalanta finora hanno dimostrato di non sapere reagire contro un avversario del livello del Real Madrid, condizionando il proprio cammino internazionale. In Serie A la situazione è diversa. Si parte dall’1-1 dell’andata, altro ingrediente che evidenzia l’equilibrio della partita in programma domani. Il lavoro fatto da Antonio Conte a Milano e da Gian Piero Gasperini a Bergamo fa sì che non ci siano favoriti né sfavoriti. Ci sono davvero dieci punti di differenza tra le due nerazzurre d’Italia? Inter-Atalanta si presenta come la partita più tattica e forse per questo magari meno spettacolare del campionato. Soprattutto dopo le vittorie di Milan e Juventus, che permettono all’Inter di non fare altri calcoli con la voce “allungo” (vedi editoriale).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.