FocusPrimo Piano

Inter, arrivederci al 2023! Inzaghi sfrutti la sosta per studiare e correggere

L’Inter chiude il 2022 con una vittoria importante in trasferta e contro una diretta concorrente, due cose che finora erano mancate. Inzaghi può ritenersi abbastanza soddisfatto ma quei difetti evidenti da inizio campionato sono emersi anche sul campo dell’Atalanta. La lunga pausa dovrà servire al tecnico per analizzare, studiare e correggere

DIFETTI – L’Inter chiude il suo 2022 nel migliore dei modi e con una bella risposta: vittoria contro l’Atalanta, diretta concorrente, in trasferta. Vale a dire tutto ciò che è mancato contro Lazio, Milan, Udinese, Juventus e Roma (ma a San Siro). Chiaramente i difetti che si notano da inizio campionato non sono completamente svaniti a Bergamo dato che la difesa nerazzurra ha incassato altri due gol in trasferta, salendo così a quota 19 (22 in totale). La squadra di Simone Inzaghi fa fatica a gestire il risultato e sull’1-3 subisce la rete di Palomino da calcio d’angolo. La sofferenza negli ultimi minuti ha messo a rischio il risultato, proprio come successo con la Fiorentina all’Artemio Franchi.

Inter, arrivederci al 2023: ecco come Inzaghi dovrà utilizzare la sosta

Disattenzioni e distrazioni che vanno necessariamente corrette e la lunga sosta Mondiale dovrà servire proprio a questo. Inzaghi avrà tutto il tempo per elaborare, studiare e correggere per poi tornare in pista più consapevole (vedi dichiarazioni). Anche perché la ripresa non sarà proprio delle più soft: il 4 gennaio a San Siro arriva proprio il Napoli capolista di Luciano Spalletti. Considerando che la distanza in classifica è di ben 11 punti, va da sé che una vittoria contro gli azzurri è fondamentale per poter ancora mirare all’obiettivo più grosso. Al momento sembra assurdo solo parlarne, ma dopo il Mondiale inizia un altro campionato. Inzaghi e la squadra facciano tesoro della pausa.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock