Inter ancora in emergenza, Eriksen può cercare continuità col Cagliari

Articolo di
11 Dicembre 2020, 10:45
Christian Eriksen Christian Eriksen
Condividi questo articolo

Cagliari-Inter potrebbe essere la partita di Christian Eriksen. Il danese ha dato buoni segnali nei pochi minuti in coppa e Conte potrebbe premiarlo.

EMERGENZA CONTINUA – Superata con enorme amarezza la sfida di Champions League per l’Inter non è finita l’emergenza a centrocampo. Vidal è ancora infortunato e Barella ha giocato su una caviglia ammaccata. Domenica col Cagliari Conte deve ancora gestire i suoi uomini. Anche perché mercoledì si gioca col Napoli. Che sia, stavolta davvero, l’occasione di Eriksen?

MINUTI IMPORTANTI – Con lo Shakhtar Conte ha trattato il danese come al solito. Malgrado l’emergenza di cui sopra e la necessità di trovare la via del gol. Ma i pochi minuti giocati da Eriksen sono stati significativi. Forse i più significativi di tutto l’anno. E proprio il tecnico avrà notato la cosa più di tutti.

OCCASIONE COL CAGLIARI? – Eriksen anche anzi soprattutto quando schierato titolare è sembrato indolente, abulico, quasi addormentato. Conte gli ha sempre chiesto tra le righe una svolta dal punto di vista dell’atteggiamento. Più determinato, cattivo, voglioso. Anche nella ricerca delle giocate. Esattamente quello che ha fatto con lo Shakhtar Donetsk. Un piccolo segnale che potrebbe essere premiato con minuti di campo veri col Cagliari. Per cercare conferme, una volta tanto in positivo.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.