Focus

Inter, a Parma primo vero tentativo di “fuga”. Occasione da sfruttare

L’Inter, vincendo questa sera a Parma, complice il passo falso del Milan contro l’Udinese, ha la possibilità di piazzare la prima vera “fuga” in classifica. Occasione da non fallire, ma la squadra di D’Aversa non va sottovalutata

TREND – L’Inter, nell’ultima settimana, è tornata in testa alla classifica. Il ritorno come capolista è frutto di diverse prestazioni positive, arrivate nei big match, snodo fondamentale in un campionato così equilibrato ai vertici. La squadra di Antonio Conte, questa sera, giocherà a Parma nel posticipo del giovedì in Serie A. Dopo la vittoria della Juventus contro lo Spezia ed il passo falso del Milan contro l’Udinese, i nerazzurri hanno il dovere di vincere. I motivi sono molteplici.

PROVE DI FUGA – L’Inter, vincendo a Parma, si porterebbe a sei punti di vantaggio sul Milan secondo in classifica, piazzando una prima mini-fuga in classifica. Dal punto di vista psicologico sarebbe importantissimo per gli uomini di Conte consolidare il vantaggio in classifica, visto il prossimo impegno in campionato contro l’Atalanta. Ma l’esame Parma è ostico: gli emiliani sono alla disperata ricerca di punti pesanti per la lotta salvezza e, fare bene contro l’Inter capolista sarebbe una notevole iniezione di fiducia per gli uomini di D’Aversa. L’impegno è da non sottovalutare ed i nerazzurri non dovranno scendere in campo con sufficienza, ma con la fame e la voglia necessarie per ottenere il massimo risultato.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button