FocusPrimo Piano

Insigne, da prossimo avversario a colpo dell’Inter? Pro e contro dell’affare

Insigne torna di moda per l’attacco dell’Inter, che nel 2022 potrebbe trovarsi nelle condizioni di migliorare la propria rosa con affari a costi contenuti. E la possibilità di arrivare all’attaccante del Napoli a parametro zero stimola. Valutiamo pro e contro del possibile colpo

CALCIOMERCATO A ZERO – Periodo di sosta, periodo di calciomercato. Funziona così, da sempre. Da oggi si torna a parlare dell’ipotesi Lorenzo Insigne per l’Inter (vedi articolo). Prossimi avversari in campionato, proprio dopo la sosta: Inter-Napoli è già iniziata? L’attaccante è in scadenza di contratto con il Napoli, di cui è anche capitano. Il 1° febbraio 2022 potrà già accordarsi con chi vuole, per poi trasferirsi il 1° luglio a parametro zero. Ammesso che non trovi prima un accordo con il Napoli per rinnovare. A costo zero sarebbe senza dubbio un grande colpo per chiunque, ma quali potrebbero essere pro e contro per l’Inter?

Insigne all’Inter a parametro zero: pro e contro

PRO E CONTRO – Valutando il principale “pro”, Insigne andrebbe a prendere il posto di Alexis Sanchez in rosa. Vale per il ruolo ibrido, da esterno che si accentra e gioca libero da particolari vincoli tattici. Ma vale anche per l’ingaggio, dato che Insigne andrebbe a guadagnare più o meno quanto guadagna oggi il cileno. Si parla di cifre intorno ai 7 milioni netti, mezzo milione in più o mezzo milione in meno. Il principale “contro”, invece, è proprio il pensiero di Insigne come Sanchez bis. Il classe ’91 italiano arriverebbe a Milano a 31 anni compiuti, praticamente come il cileno classe ’88, firmando un contratto pluriennale. Almeno triennale, proprio come Sanchez. Un investimento importante per il bilancio, nonostante la spesa minima per il cartellino. E dopo aver investito molto su un altro ibrido come Joaquin Correa in attacco, dovendo acquistare almeno un centravanti che possa prendere il posto di Edin Dzeko, sarebbe davvero gestibile a livello finanziario l’investimento su un profilo come Insigne? Se cambiasse la proprietà, forse…

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button