Focus

Insigne, le cifre dell’offerta Inter non tornano. Serve una riflessione

Negli ultimi giorni sono uscite numerose voci che vedono l’Inter interessata a Lorenzo Insigne. Tuttavia le cifre dell’affare non tornano.

OCCASIONE ECONOMICALorenzo Insigne sta acquisendo rapidamente lo status di pezzo pregiato sul mercato. Il capitano del Napoli ha il contratto in scadenza nel 2022, e le trattative di rinnovo procedono a rilento da mesi. Questo pertanto lo rende un profilo appetibile per moltissime squadre, tra cui l’Inter. Chiariamo subito: il desiderio può configurarsi solo come opportunità di mercato, perché dal punto di vista tecnico Insigne c’entra poco o nulla con l’Inter e con il gioco di Simone Inzaghi (vedi focus).

Offerta Inter per Insigne: due variabili pericolose

COSTO DEL CARTELLINO – Tuttavia il Napoli non intende – giustamente – regalare il suo leader tecnico. Aurelio De Laurentiis ha già fatto sapere di volere 25 milioni di euro per il cartellino di Insigne, con margini di trattativa pressoché inesistenti. E qui arriva la prima cifra “pericolosa” per l’Inter: avendo la necessità di spendere in modo oculato, la società nerazzurra dovrebbe valutare bene se sborsare tale cifra per un 30enne poco affine all’impianto tattico attuale. Sostanzialmente, si amplificherebbero i dubbi già sollevati per Duvan Zapata.

INGAGGIO ANNUO – Infine, anche le voci relative al contratto offerto dall’Inter a Insigne fanno alzare più di un sopracciglio. Secondo le ultime voci, i nerazzurri vorrebbero offrire al 24 azzurro un contratto quinquennale da 6 milioni a stagione. E queste sono cifre che cozzano completamente con le dichiarazioni della dirigenza Inter, tesa a ridurre il più possibile il monte ingaggi totale. Ingaggiare Insigne a queste condizioni significherebbe immettere in rosa un altro profilo blindato, impossibile poi da rivendere come Alexis Sanchez e Arturo Vidal (vedi focus). In conclusione, a queste condizioni Insigne non sembra affatto essere il profilo di cui necessita l’Inter.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button