Focus

In Juventus-Inter torna Hakimi: sulla fascia destra si fa la differenza

In Juventus-Inter di Coppa Italia Conte potrà contare nuovamente su Hakimi. La presenza del marocchino sulla destra deve cambiare la musica.

PRESENZA FONDAMENTALE – Il ritorno della semifinale di Coppa Italia avrà già sulla carta due differenze significative per Conte. La prima risponde al nome di Romelu Lukaku, la seconda a quello di Achraf Hakimi. Tanto quanto il numero 9, anche il numero 2 è chiamato a cambiare completamente lo spartito della gara. Sulla destra infatti fa la differenza. E stasera serve esattamente quello per ribaltare il risultato dell’andata.

NUMERI RILEVANTI – Hakimi a destra è un fattore. E questo ormai lo hanno capito tutti. La portata di quanto lo sia non è ancora del tutto percepita. I suoi numeri offensivi lo rendono di fatto il terzo attaccante dell’Inter. I suoi gol sono attualmente 6. Per fare un paragone, Cuadrado, che è uno dei migliori esterni in Serie A malgrado sia intollerabile, in maglia Juventus non ne ha mai segnati più di 4. E in generale in carriera è andato oltre i 6 una volta sola a Firenze. Il marocchino poi è importante anche nella gestione del pallone. I suoi 31,2 passaggi di media lo rendono il più presente nella manovra dei giocatori spiccatamente offensivi. Insomma, è al centro del gioco ed incide nei risultati.

SERVE LA DIFFERENZA – La sua assenza all’andata per squalifica ha pesato. Eccome. Lo sa lui per primo. Dunque per il ritorno la musica sulla fascia destra deve cambiare. Hakimi deve essere uno degli elementi a suonare la carica. Per far capire alla Juventus che c’è una partita, che non può stare tranquilla. E che sulla destra è tornato un giocatore di alto livello.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh