Focus

In Inter-Lazio Sanchez risulta fondamentale per la manovra offensiva

Inter-Lazio ha visto tra i suoi protagonisti anche Alexis Sanchez. Il cileno ha giocato quasi da trequartista, risultando un riferimento del gioco offensivo.

RIFERIMENTO OFFENSIVO – Nella sfida con la Lazio l’Inter ha faticato a impostare in modo fluido. Superato il pressing avversario, un elemento fondamentale per la transizione in fase offensiva è stato Alexis Sanchez. Il cileno si è proposto praticamente da trequartista, aiutando i centrocampisti con continui movimenti incontro. Diventando un riferimento fisso.

TREQUARTISTA – Questa è la sua heatmap presa da WhoScored:

Evidente il ruolo del numero 7, più da trequartista che da seconda punta. Con licenza di svariare su tutto il fronte offensivo. E la responsabilità dei calci piazzati. I suoi tocchi totali sono 49, e li potete vedere in questa grafica sempre di WhoScored:

Lautaro Martinez, Edin Dzeko e Joaquin Correa sommati arrivato a 39. La presenza del cileno nel gioco è stata quasi al livello degli interni di centrocampo. In zona centrale, per le giocate verticali, si è cercato sempre lui. Un ruolo molto delicato, che ha svolto con impegno e costanza. Provando anche a spezzare le linee avversarie con 6 dribbling. Una conferma dell’affidabilità raggiunta da Sanchez in questo periodo. Casualmente lontano dal Cile.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button