Focus

Il Torino come il Genoa e il Parma: per Conte questi sono i veri test

I prossimi impegni in calendario per l’Inter possono sembrare semplici. A cominciare dalla sfida col Torino. Ma Conte vuole il massimo proprio in queste occasioni.

RICHIAMO – Dopo aver battuto Lazio e Milan Conte era stato chiaro. Bene, ottimi risultati ma i veri esami per la mentalità della squadra sarebbero state le partite successive con Genoa e Parma. Cioè quelle sulla carta più semplici. Quelle in cui si rischia di sottovalutare l’avversario e di avere l’atteggiamento sbagliato. Che poi non si recupera. L’Inter ha risposto all’appello del suo allenatore. Ma ora c’è la seconda parte.

IMPEGNI FACILI? – Superato l’ostacolo Atalanta infatti per l’Inter ci sono impegni facili. Sulla carta, ovviamente. Il Torino prossimo avversario ad esempio è terz’ultimo in campionato. E ha pure gli assenti causa Covid. Proprio per questo vanno tenute ancora meglio a mente quelle parole di Conte. La squadra deve dimostrare mentalità vincente. Mettere in campo la determinazione massima per cercare la vittoria. Dal primo minuto. Per azzannare il campionato.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button