Focus

Il Genoa di Nicola cambia uomini e moduli di partita in partita

Nicola ha preso il Genoa in una situazione complicata e sta cercando di traghettarlo alla salvezza. Il processo prevede un continuo cambiamento di uomini e moduli.

TATTICA – Il Genoa ha vissuto una stagione decisamente complessa e Nicola ha cercato di mettere pezze a molte situazioni. In primis a una rosa assemblata in modo davvero strano. Ne conseguono cambiamenti costanti, sia come modulo che soprattutto come uomini. Nelle ultime gare il tecnico ha scelto il 4-3-1-2, ma solo nel post Covid si sono visti anche 4-3-2-1, 3-4-1-2 e 3-5-2. La squadra tende a fare molti passaggi tra i difensori.
STATISTICHE – Tre vittorie nelle ultime quattro partite, così il Genoa sta rincorrendo la salvezza. Il punto di forza della squadra non è certo la difesa: i 65 gol subiti valgono la quarta peggior difesa della Serie A. Curiosamente solo 9 di questi sono arrivati nei primi 30 minuti delle partite. Nel post Covid sono 18 in 9 partite. Per quanto riguarda i gol realizzati i rossoblù tendono a concentrarli a fine primo e fine secondo tempo. Il Genoa è la squadra che ha avuto più rigori a favore in stagione al pari della Lazio con 16. Parlando di record è anche la squadra che ha preso più rossi, ben 8. E la quinta per cartellini gialli.

DETTAGLI – Masiello è diventato il tuttofare preferito di Nicola. Il tecnico lo ha schierato a sinistra e a destra nella difesa a tre e pure da terzino su entrambe le fasce e da centrale in quella a quattro. Non a caso è il secondo per passaggi medi. Altro referente del reparto è Biraschi, capace anche lui di adattarsi anche come esterno a tutta fascia. Criscito è il secondo miglior marcatore stagionale con 8 reti. A centrocampo Schöne da quando ha cominciato a giocare con continuità ha preso in mano la regia della squadra. L’eterno Pandev è il miglior marcatore con 9 reti, nonché il giocatore fondamentale per il reparto offensivo. Che a gennaio è stato rinforzato con Iago Falque. Un’addizione decisiva di qualità e un giocatore che ha spesso segnato all’Inter.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.