Il Bologna di Mihajlovic, difesa a tre e mezzo e Palacio davanti

Articolo di
2 novembre 2019, 08:34
Sinisa Mihajlovic Verona-Bologna
Condividi questo articolo

Il Bologna di Mihajlovic ha una filosofia di gioco precisa. Il 4-2-3-1 è un modulo fluido, che sfrutta l’impostazione a tre e non cerca troppi tatticismi difensivi.

TATTICA – Da quando ha preso in mano il Bologna Mihajlovic ha impostato un 4-2-3-1 come modulo di riferimento, con un centrocampista di inserimento a fare il trequartista (Soriano). Quest’anno però ha aggiunto una certa dose di fluidità. In impostazione la difesa diventa a tre, col terzino sinistro che si sgancia, e i giocatori offensivi sono intercambiabili. Il gioco è diretto e verticale. La squadra gioca e lascia giocare.

STATISTICHE – Una sola vittoria (contro la Sampdoria) nelle ultime sette partite. Un ruolino non esaltante, ma il Bologna non è una squadra in crisi. I gol segnati sono 14 e a conferma dello spirito offensivo i rossoblù sono quinti per tiri prodotti (l’Inter è settima). I difensori sono prolifici: Bani è il secondo marcatore della squadra. Il pallone viene gestito principalmente dai tre difensori che rimangono dietro e da Dzemaili, tornato riferimento. Gli uomini di Mihajlovic sono dodicesimi per km percorsi (l’Inter è prima in Serie A).

DETTAGLI – Skorupski, il portiere, è importante per lo sviluppo del gioco in due modi: sa gestire l’impostazione bassa, ma è anche accurato nei rilanci lunghi sia con le mani che coi piedi e permette di cercare contropiedi rapidi. In difesa da segnalare Deswil, difensore di scuola Ajax che si è inserito molto bene e fornisce fisicità (anche un gol per lui) e capacità di impostare. In attacco Orsolini è il riferimento per qualità e giocate, ma il miglior marcatore con tre gol è l’ex Palacio (di ex nerazzurri ci sono anche Mbaye, probabile titolare a destra in difesa, Destro, Poli e Medel).


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE