Focus

Icardi-Inter, Wanda prossimo Nobel per la pace! Si faccia lei una domanda

Wanda Nara-Mauro Icardi, nuova puntata: ormai la situazione creatasi tra l’attaccante nerazzurro, la moglie/agente e l’Inter ha assunto le sembianze di una serie TV. Wanda, presente come sempre negli studi di “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco”, è caduta ancora una volta nell’errore di mettere Icardi davanti a tutto e a tutti, chiedendo e chiedendosi cosa ci guadagna l’Inter a degradare il suo giocatore più forte. Peccato non si sia mai chiesta, almeno finora, cosa ci guadagnino loro. Eppure lei lavora per la pace…

NOBEL PER LA PACE – Non sappiamo come andrà a finire la storia tra Mauro Icardi e l’Inter, ma la cosa certa è che Wanda Nara potrebbe concorrere al prossimo Nobel per la pace. Eh sì, perché lei lavora per la pace e infatti i risultati si stanno vedendo… Scherzi a parte, a che punto siamo della Serie TV? Un piccolo riepilogo non guasta mai. Icardi e la dirigenza nerazzurra stanno dialogando per risolvere il caso, ma intanto l’attaccante continua a rifiutarsi di tornare in gruppo, nonostante una situazione di emergenza non da poco in vista degli impegni di Europa League contro l’Eintracht e di Serie A contro il Milan. Insomma, due partite che potrebbero segnare la stagione dell’Inter. E Icardi probabilmente non ci sarà perché, come dice sua moglie, non si sente abbastanza importante e quindi ha deciso di dare priorità al suo malatissimo ginocchio. Nel momento più importante della squadra che tanto ama, sì.

GUADAGNO – Wanda Nara si chiede cosa ci guadagni l’Inter nel degradare il suo giocatore più forte, nonché quello che sul mercato vale di più. Domanda curiosa, che dovrebbe prima di tutto porre a sé stessa ed al suo assistito. Cosa ci stanno guadagnando loro nel comportarsi così? Ve lo dico io: niente (a parte i soldi dello stipendio, ovvio…). La fascia non è tornata indietro; il rispetto dei compagni di squadra non è certamente cresciuto, esattamente come quello dei tifosi; il valore sul mercato non è aumentato, perché meno gioca e meno vale. E quindi cosa rimane? Lo stipendio, ecco. E pace sia.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh