Focus

Hateboer obiettivo dell’Inter di Inzaghi? Ultima stagione da dimenticare

Hans Hateboer è il nome nuovo per la fascia destra dell’Inter. Il laterale di proprietà dell’Atalanta, però, nell’ultima stagione ha vissuto momenti difficili. È il rinforzo giusto?

DIFFICILE – Hans Hateboer è l’ultima idea per l’Inter per la corsia di destra. Perso Hakimi, l’obiettivo di Inzaghi e della società è quello di sostituire nella maniera migliore possibile l’esterno marocchino. Obiettivo non facile da raggiungere, ma l’esterno olandese, di proprietà dell’Atalanta, può essere un nome stuzzicante in tal senso. L’esterno atalantino, nelle ultime stagioni in Serie A, ha intrapreso un percorso di crescita importante, che lo aveva consacrato come uno dei migliori esterni in Italia. Percorso che, però, si è arrestato nel corso dell’ultima stagione, forse la peggiore per Hateboer dal suo approdo a Bergamo.

INFORTUNI – L’olandese, nel corso della scorsa stagione, è stato alle prese con diversi infortuni alla caviglia, che ne hanno minato la continuità di rendimento. Sono 22, infatti, le presenze in Serie A nella scorsa stagione, con 2 gol segnati ed un assist. Numeri in contrazione rispetto a quanto fatto vedere da Hateboer nelle ultime stagioni in A, in cui aveva mostrato un’importante propensione al gol, con il picco raggiunto nella stagione 2018/19 con 5 gol e 5 assist messi a referto.

OPZIONE – Hateboer, alle giuste condizioni, rappresenta un’ottima opportunità di mercato per l’Inter. Con Simone Inzaghi, l’olandese, potrebbe compiere il definitivo salto di qualità. Dalla sua, l’olandese, rispetto agli altri obiettivi dell’Inter per la fascia destra (Bellerin, Zappacosta) rappresenta, forse, la scelta migliore. Bisognerà capire, nelle prossime settimane, se l’Atalanta avrà intenzione di privarsi di uno dei suoi pezzi pregiati.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button