Focus

Handanovic non si tocca: l’Inter rimanda il ricambio di una stagione

Samir Handanovic sarà il portiere titolare dell’Inter anche nella stagione 2021/22. Rinviando così di un anno la ricerca di un ricambio.

RICONOSCENZA – Alla nona stagione all’Inter, dopo 389 presenze, Samir Handanovic ha finalmente vinto il suo primo titolo in nerazzurro. Ed essendo anche il capitano, ha avuto l’onore di alzare al cielo il diciannovesimo Scudetto. Nessun dubbio quindi, da parte della società, nell’affidarsi ancora a lui come portiere titolare per la stagione 2021/22. Con la speranza che, per il terzo anno consecutivo, lo sloveno possa chiudere il campionato in qualità di portiere meno battuto.

NECESSITÀ – Analizzando la situazione nel suo insieme, tuttavia, emerge un altro motivo che porta l’Inter a non cambiare il suo portiere titolare. La situazione economica della società infatti impone di muoversi con grande oculatezza sul mercato. Le risorse arriveranno quasi esclusivamente dall’autofinanziamento, e in ogni caso saranno destinate ad altri profili. In primis un esterno di centrocampo e un attaccante. Il ricambio del portiere quasi 37enne non sarà quindi una priorità prima dell’estate 2022.

Handanovic, tributo della Lega Serie A: nessuno più ‘inviolato’ di lui

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh