Handanovic, Conte e Marotta vaghi: obiettivo Juventus-Inter? Una ipotesi

Articolo di
21 Febbraio 2020, 17:55
Handanovic
Condividi questo articolo

Handanovic è assente dalla sfida di campionato contro l’Udinese per un problema al dito mignolo (QUI le ultime). Ieri prima Marotta e poi Conte hanno risposto in modo molto vago in relazione al suo ritorno in campo (QUI e QUI). Piano di ritorno in vista della Juventus?

PIANO RECUPEROSamir Handanovic è assente da Udinese-Inter del 2 febbraio per un infortunio al mignolo della mano. La fase critica sembra essere ormai passata, anche se il Capitano nerazzurro continua a sentire dolore pur indossando il tutore. Le ultime da Appiano Gentile parlano di valutazioni che verranno fatte domani, nel primo vero allenamento in vista della Sampdoria, attesa domenica sera a San Siro. La sua presenza contro i blucerchiati è in forte dubbio, ma l’intenzione sembra essere quella di effettuare una sorta di rodaggio in vista della Juventus.

IPOTESI – L’ipotesi più accreditata in questo momento, dunque, è quella di vederlo in campo nella sfida di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League contro il Ludogorets. Ieri in Bulgaria sia Giuseppe Marotta che Antonio Conte hanno risposto in modo vago sul recupero del numero uno sloveno. La sensazione è che sia tutto apparecchiato per averlo in porta contro la Juventus, sfida fondamentale se si vuole sperare nell’obiettivo scudetto. Certo, in mezzo ci sono altre due partite da non fallire: prima la Sampdoria, trampolino di lancio verso i bianconeri e poi il ritorno con il Ludogorets, con obiettivo qualificazione alla portata dopo lo 0-2 in terra bulgara. Daniele Padelli avvistato, ma nel frattempo Handanovic continua a scaldarsi.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE