Focus

Hakimi col Bologna ha aggiunto una dimensione al suo gioco, ecco quale

Hakimi è stato il grande protagonista di Inter-Bologna con la sua doppietta. Nei suoi movimenti si può notare come Conte abbia aggiunto una nuova dimensione al suo gioco.

PARTITA DI SPESSORE – Hakimi col Bologna ha ricordato a tutti perché l’Inter ha puntato fortemente su di lui nell’ultimo mercato. Il marocchino ha deciso la partita con due reti, rispondendo forte e chiaro alle critiche delle ultime settimane. In più va sottolineato come Conte gli abbia chiesto un movimento particolare, ben evidente nel suo primo gol.

NON SOLO CROSS – Questa è la heatmap del numero 2 presa dal report della Lega Serie A:

Come si vede Hakimi ha giostrato principalmente lungo la linea laterale. Ma non solo. La parte che ci interessa è quella davanti all’area avversaria, più accentrata. Da dove sono arrivate entrambe le sue reti. In quella zona secondo i dettami di Conte il marocchino non deve solo pensare ad arrivare sul fondo, ma ha il compito preciso di puntare l’area.

ATTACCANTE AGGIUNTO – Conte gli ha chiesto un’interpretazione quasi da attaccante aggiunto in quella zona di campo. Sia con la palla che senza Hakimi è stato chiamato a dare peso all’attacco, come si dice, riempiendo l’area. Il taglio sulla rete del 2-0 è emblematico: da destra a sinistra, dietro i difensori. Un movimento da esterno sì, ma attaccante. Un tassello in più per rendere più varia la fase offensiva.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh