Focus

Gosens via, problema numerico: Dimarco e Darmian non una soluzione

Come un fulmine a ciel sereno, le ore prima di Inter-Cremonese sono state scosse dalla notizia della possibile cessione di Robin Gosens al Bayer Leverkusen. Una mossa che avrebbe un impatto peggiore di quel che si potrebbe pensare, con la fascia sinistra che rischia di sparire totalmente.

NESSUN SOSTITUTO – Nonostante la sua (breve) permanenza fin qui all’Inter, un’eventuale cessione di Robin Gosens potrebbe avere degli effetti peggiori del previsto. Ed è presto spiegato il motivo. A oggi si potrebbe pensare che i due sostituti naturali del tedesco – arrivato dall’Atalanta per 25 milioni di euro – siano Federico Dimarco Matteo Darmian. Il primo ha disputato le gare contro Spezia e Lazio proprio sulla fascia sinistra, ma a conti fatti si tratta del quinto difensore in rosa. Già, perché il suo ruolo principale è proprio di ‘vice’ Bastoni, considerando che anche numericamente la retroguardia nerazzurra è parecchio scoperta. Spostarlo fisso al posto di Gosens creerebbe un altro problema e non una soluzione.

Gosens ceduto e nessuna alternativa: fascia sinistra a rischio

FASCIA DESTRA – Il secondo possibile sostituto di Robin Gosens è, come detto, Matteo Darmian. Che però, fin qui, è sempre stato di fatto l’alternativa sulla destra a Denzel Dumfries. E Raoul Bellanova? Domanda da un milione di dollari. Arrivato in estate, il giocatore ex Cagliari non ha ancora disputato un minuto in gare ufficiali, dal momento che – come detto sopra – sono state altre le scelte di Simone Inzaghi sulla destra. A questo punto chi andrebbe a sostituire Gosens? Un’altra domanda da un milione di dollari. Quel che è certo, però, è che la sua cessione porterebbe grossi problemi all’Inter. È semplicemente questione di matematica.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock