Godin solido: netta crescita. Inter, parole da leader vero. Cambia tutto?

Articolo di
23 Luglio 2020, 17:51
Diego Godin Diego Godin
Condividi questo articolo

Godin sembrava destinato all’addio all’Inter dopo una prima parte di stagione nettamente al di sotto delle aspettative. Il centrale, in realtà, ha mostrato netti miglioramenti nella retroguardia di Antonio Conte. Il suo futuro a questo punto potrebbe cambiare del tutto

L’UOMO CHE MANCA? – Nelle ultime settimane, si è parlato a lungo della necessità per l’Inter di puntare su un profilo vincente e di grande esperienza, soprattutto in difesa. Dopo le tante critiche e la discesa nelle gerarchie di Conte, in realtà, Godin sta dando buone risposte (qui la pagella contro la Fiorentina). Il centrale si sta abituando al sistema a 3 del tecnico che tanti problemi gli ha dato nella prima parte di stagione, portando più palla e avanzando col tempo giusto. Molto meglio anche in copertura, ma basterà a questo punto per guadagnarsi la permanenza da protagonista all’Inter? Le sue parole nel postpartita (“Vincere aiuta a vincere”) evidenziano che mai come ora uno come Godin abbia le caratteristiche per imporsi come difensore e leader in questo gruppo. Il finale di stagione e l’Europa League rappresentano passaggi decisivi per il suo futuro.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE