Godin, evoluzione da campione. Esempio vero: ora Inter e Europa League

Articolo di
12 Agosto 2020, 22:21
Diego Godin Diego Godin
Condividi questo articolo

Godin non ha avuto un adattamento ideale nell’Inter di Conte. Il difensore ha faticato nella difesa a tre, con compiti completamente diversi rispetto all’intera carriera. Nelle ultime settimane, però, sta diventando un punto di riferimento essenziale in difesa, anche in ottica Europa League

CONDOTTIERO VERO – Proprio quando in molti davano la sua avventura all’Inter per fallimentare e agli sgoccioli, Diego Godin ha dimostrato ancora una volta la sua mentalità vincente e le sue qualità. Il centrale ha fatto fatica a inserirsi in schemi, uscite e compiti completamente nuovi per lui. Ora tocca uscire altissimo a contrasto, portare palla e impostare l’azione, in una zona di campo non consona. Nelle ultime settimane, l’adattamento, però, sembra essere arrivato. Si tratta di una pedina sempre più importante per Antonio Conte. E ancor di più in campo europeo. Il centrale in Europa League si sta esaltando: sono le sue partite e la sua mentalità e esperienza rappresenta una risorsa essenziale per l’Inter.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE