Focus

Gagliardini tra presente e futuro, ma in mezzo al campo è quasi ‘unico’

L’Inter ha salutato, in questa sessione di calciomercato, il buon Arturo Vidal. Il cileno si è accasato al Flamengo e il suo posto è stato preso da Mkhitaryan. Dunque, Gagliardini, è un po’ una rarità in mezzo. 

RARITA’ – Diciamo che, con l’arrivo di Mkhitaryan, la qualità dell’Inter in mezzo al campo, soprattutto a gara in corso, si alza. Oltre all’armeno, ovviamente, anche l’arrivo di Asllani. Chi andato via è Vidal, volato al Flamengo, con l’Inter che dunque perde un mastino, un recupera palloni. Vecino, tempi di inserimento e progressione senza palla, se ne è andato dunque, a disposizione di Inzaghi, ci rimane solo Roberto Gagliardini. Quindi, per le sue caratteristiche, una rarità. Brozovic si è un recuperapalloni di corsa, Barella idem, nessuno ovviamente mette in dubbio questo, ma in panchina, con le caratteristiche simili a loro, c’è solo Gagliardini. Dunque, ipotizzare un addio ora, senza un sostituto, è fuori luogo. A scadenza di contratto si vedrà. Certo è, si presenta il Monza con 15 milioni…

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock